IL METODO

I progetti di ricerca

Il Life Based Learning parte dai risultati della ricerca scientifica e la nutre di continuo con i dati che emergono dai nostri master nelle aziende, sempre più numerosi.

Lo studio sui ruoli e la cultura della cura sono ondate che si stanno alzando potenti anche nel mondo della ricerca e dell’università.

Dove abbiamo trovato spunti e sintonie di interessi, sono nati progetti di collaborazione per guardare più lontano e offrire alle aziende strumenti utili per conoscersi e conoscere meglio le proprie persone.

I Progetti di Ricerca

SELF-PORTRAIT PROJECT

Kellogg School of Management

La ricerca collega l’esercizio Multi-Me di Lifeed all’algoritmo della Kellogg School of Management su self overlap  complexity, dando come risultato alcuni indicatori e un’infografica personalizzata a ogni utente.

A partire da gennaio 2020 – Durata 2 anni

MIA – LIFEED INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Università di Milano – Bicocca

Applicazione dei metodi di natural language processing (NLP) e machine learning a partire dai testi prodotti dai partecipanti ai master. MIA rappresenta su alcune assi i dati che emergono dal percorso formativo sui temi: benessere, collaborazione e lavoro di squadra, leadership, efficacia e produttività, engagement.

A partire dal 1° trimestre 2020

BECOME 360

Ca’ Foscari Competency Center (CFCC)

Attraverso il questionario BECOME360©, strumento di valutazione delle competenze soft sviluppato dal Cà Foscari Competency Center, i partecipanti al master ricevono un report di misurazione del loro grado di padronanza delle competenze sociali prima e dopo il master.

A partire da gennaio 2020

STATE OF FATHERHOOD

Promundo e Valore D 

Progetto di ricerca che porta anche in Italia il report internazionale che misura da cinque anni lo stato di paternità nei principali Paesi del mondo: un’istantanea fondamentale, basata sui dati, del coinvolgimento dei padri nella società.

Febbario – Giugno 2020

DISPOSITIVI DI FORMAZIONE INNOVATIVA COME INTERFACCIA TRA FAMIGLIA E LAVORO

Indagine sui meccanismi attraverso i quali Lifeed (ex MAAM) permette di tradurre in ambito lavorativo le competenze trasversali acquisite nei compiti di cura, per una maggiore consapevolezza della continua contaminazione di competenze tra i diversi ruoli.

A partire da luglio 2018 – Durata 2 anni

MODELLI DI LEADERSHIP, PATERNITÀ E SUPPORTO DELLA GENITORIALITÀ IN AMBITO AZIENDALE 

Università di Torino – Dott.ssa Maddalena Cannito

L’obiettivo della ricerca è indagare come i modelli di paternità stiano evolvendo in Italia e osservare come i cambiamenti nella paternità si colleghino alla leadership e al modo in cui essa viene esercitata.

Marzo – Agosto 2020

MASP – MASTER PARENTING IN WORK AND LIFE

Progetto Europeo

Un progetto per innovare in ambito conciliazione vita-lavoro, per sostenere una quota più equa delle responsabilità assistenziali tra donne e uomini che lavorano e, in generale, per incoraggiare una maggiore partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

Durante tutto il progetto, un partenariato coordinato dal comune di Milano, svilupperà soluzioni e strategie innovative basate sul Life Based Learning.

A partire da gennaio 2019 – Durata 2 anni

MOM – MATERNITY OPPORTUNITIES AND MAINSTREAMING

Progetto Europeo

Obiettivo del progetto, che coinvolge una partnership europea guidata da Piano C, no-profit per lo sviluppo del talento femminile, è inquadrare la maternità come un’esperienza di apprendimento che fornisce alle madri disoccupate di tutta Europa competenze utili per il mondo del lavoro, al fine di aumentarne empowerment ed employability.

A partire da ottobre 2017 – Durata 3 anni

I FRUTTI DELLA COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ E CENTRI DI RICERCA SONO SUBITO A DISPOSIZIONE DELLE AZIENDE LIFE READY®.