Human sustainability

Caring Company

human sustainability

Metti le persone al centro dell’azienda

Essere una caring company

Una Caring Company – che sa riconoscere e accogliere la pienezza della vita delle proprie persone − è pronta anche per il mercato, l’innovazione, il futuro.

Un riconoscimento alle aziende che valorizzano la sinergia tra vita e lavoro, hanno un modello di caring leadership e sanno mettere in luce in modo continuo le persone nella loro diversità.

Le Caring Company contribuiscono così alla crescita della loro comunità e a un cambiamento culturale necessario al Paese.

L’appartenenza alla community delle “Caring Company” permette alle aziende di essere riconoscibili come pronte per il futuro e capaci di mettere le persone al centro, esprimendo un ruolo sociale con azioni concrete e misurabili.

Sinergia caring company

UNA CARING COMPANY
RICONOSCE LA SINERGIA TRA VITA E LAVORO

Questo la rende protagonista del futuro. Sa come valorizzare le esperienze di vita delle persone facendone delle palestre eccezionali di lifelong learning

Una Caring Company guarda alle persone con curiosità e coraggio, facendole fiorire nella loro interezza e complessità. La diversità riguarda tutti: tutti sono o sono stati diversi in qualche ruolo o momento della propria vita, confrontandosi con delle sfide che hanno stimolato la loro capacità di innovare.

Una Caring Company sa che la leadership oggi funziona solo se è “caring”: se fa crescere le persone. Le sfide del presente e del futuro sono così tante, veloci e complesse che l’unico modo per guidare le persone è rafforzandole, prendendosene cura e rendendole capaci di esprimere tutto il loro potenziale in modo autonomo e con responsabilità.

Un partner per la human sustainability

Insieme supportiamo il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Lifeed favorisce la riduzione dei livelli di stress: le persone si conoscono meglio e familiarizzano con l’incertezza e i bisogni, trovando nuovi punti di riferimento per prendersi cura di sé. 

86%

dei partecipanti si sente più forte

Lifeed permette alle persone di sbloccare energie e capacità grazie a una nuova modalità di apprendimento che rende l’apprendimento rilevante.

71%

riconosce di usare meglio le sue
competenze, a casa e al lavoro

Lifeed promuove l’equità di genere, rivelando il miglioramento della soft skill dato da esperienze di cura e supportando un nuovo tipo di leadership della cura.

76%

delle donne ha migliorato le
proprie capacità di leadership

Lifeed offre un’opzione socialmente responsabile di welfare per favorire la gestione del cambiamento e lo sviluppo delle risorse umane attraverso l’attenzione al benessere delle persone.

82%

vive meglio l’equilibrio tra i
ruoli di vita, personali e
professionali

Lifeed rende democratico l’accesso all’apprendimento continuo e alle soft skills. Gli eventi di vita diventano così l’opportunità di sviluppare le competenze soft con Lifeed.

  • under 35: 24%
  • 35-50: 40%
  • over 50: 36%

Le nostre caring company

ABB

Accenture

Alleanza

Alstom

Avanade

Barilla

BCC BANCA ICCREA

BCC ROMA

BCG

Beko

BIOGEN

BIP

BNL

Capgemini

CASILLO

Cattolica

Chiesi

Comune di Milano

COOP

Crédit Agricole

Danone

DeLonghi

Duferco

Elis

Enel

FNM

Generali

GRENKE

Gruppo CAP

Gucci

HAPPY CHILD

ING

KPMG

LEONARDO

LGI

Lidl

Linkem

Manpower Group

Marsh

Mondelez

MSD

NESPRESSO

OVS

Poste Italiane

Q8

Sace Simest

Santander

Schneider Electric

Sisal

Snam

SPERLARI

TAKEDA

Terna

Trenord

UniCredit

Unipol

VALORE D